Voucher inps limiti


Voucher Inps buoni lavoro 2017: prima aboliti, poi reintrodotti con il DL 50/2017.
Ogni lavoratore non potrà percepire più di 5 mila euro lanno tramite questi due strumenti e non più.500 euro dallo stesso datore di lavoro.Voucher lavoro accessorio 2017 limite reddito a 7000 euro: Le novità introdotte dal Jobs Act nel lavoro accessorio sono entrate in vigore del Decreto 81/2015 e con la circolare inps del Tali novità riguardano: Voucher lavoro accessorio 2017 limite reddito: con l'entrata in vigore del.Gli studenti universitari possono svolgere le prestazioni di lavoro accessorio in tutti i periodi degli anni; destinatari di prestazioni a sostegno del reddito o di integrazione salariale, ovvero cassintegrati, titolari di Aspi, disoccupazione e lavoratori in mobilità ; lavoratori part-time, ad esclusione dellutilizzo dei voucher.Il lavoratore vedrà accreditarsi limporto direttamente dallInps entro il 15 del mese successivo sul proprio cc bancario o tramite bonifico.Jobs Act e successivamente con il DL 50/2017.Altra novità riguarda i, tetti AI compensi : i compensi da lavoro accessorio pagato con voucher non potevano eccedere.000 euro netti plotter da taglio silhouette cameo usato (9.333 lordi) per anno civile nel complesso dei committenti; il tetto scendeva.000 euro netti (4.000 lordi) se il lavoratore era.Lincremento del loro utilizzo, quantificato nel 73 tra il 2014 e il 2015, mostra come i voucher Inps siano, ad oggi, uno strumento utile proprio al fine di retribuire i lavori che non sono regolamentati da contratti di lavoro.I voucher lavoro Inps consentono di pagare regolarmente, previa attivazione Inps, le prestazioni lavorative a carattere occasionale e accessorio, ovvero attività difficili da inquadrare dal punto di vista contrattuale, proprio per il loro carattere di saltuarietà.Per utilizzare i voucher Inps 2017 i datori di lavoro, dopo averli acquistati, devono effettuare l attivazione tramite il portale Inps.Attualmente è vietato il ricorso al contratto di prestazione occasionale per le 1) imprese con oltre 5 lavoratori subordinati a tempo indeterminato; 2) imprese attive in edilizia, escavazione, lavorazione lapidei, estrazione in miniere, cave, torbiere; 3) imprese esecutrici di appalti di opere e servizi.Per tutte le informazioni sullabolizione e le regole per l utilizzo dei voucher nel periodo transitorio i lettori possono far riferimento alla guida con tutte le istruzioni operative.Si tratta dei buoni lavoro Inps introdotti con legge nellordinamento italiano nel 2003 che, ad oggi, mostrano un notevole incremento nellutilizzo come modalità di retribuzione per il lavoro accessorio, ovvero i lavori a carattere saltuario e non inquadrati da contratti di lavoro.Oltre al Libretto Famiglia c'è anche il Contratto di prestazione occasionale (.Mentre per i buoni lavoro non era prevista alcuna limitazione, per il contratto di prestazione occasionale il perimetro delle attività svolgibili viene di fatto circoscritto dalle limitazioni poste ai "Committenti delle attività".
Tale novità del Dl 81/2015 si applica anche al settore agricolo, nello specifico: a) attività lavorative occasionali a carattere stagionale prestate da pensionati e da giovani con meno di 25 anni qualora iscritti ad un ciclo di studio a prescindere dall'ordine e grado compatibilmente.




Per il committente che non rispetti lobbligo di comunicazione, la normativa prevede sanzioni che vanno dai 400.400 euro.La riforma fu votata anche da molti esponenti che successivamente hanno contestato i voucher e non fu osteggiata dalla cgil (alcune federazioni della cgil hanno utilizzato ampiamente i voucher negli ultimi anni).Il totale della retribuzione tramite voucher Inps, per i quali ricordiamo è necessario comunicare lattivazione allIspettorato del lavoro, non può superare il tetto massimo, innalzato nel 2015,.000 euro netti annuali.020 euro netti da singolo datore di lavoro.In merito ai, prestatori delle attivita', il Jobs Act prevedeva limitazioni per il settore agricolo.Ricordiamo che: il Governo Gentiloni ha provveduto alla abolizione buoni lavoro Inps, pertanto, i voucher lavoro accessorio, non possono essere più emessi dal Vecchia normativa valida fino all'entrata in vigore dei nuovi voucher Inps: PrestO e Libretto Famiglia: Lavoro accessorio: cos'è e come funziona?La cgil era riuscita a raccogliere le firme necessarie a indire un referendum con cui abolirli.Le differenze rispetto ai buoni lavoro Inps del Jobs Act sono notevoli, tuttavia la finalità resta la stessa e, per molti, anche le criticità.
Dopo la liberalizzazione Fornero, lutilizzo dei voucher è cresciuto di cinque volte in tre anni, iniziando ad attirare lattenzione della politica e della stampa.
Lo strumento, che per le famiglie sostituisce i voucher, sarà operativo da lunedì 10 luglio con la possibilità per prestatori e utilizzatori di iscriversi sulla piattaforma dell'Inps.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap