Taglio capelli ragazzi estate 2018


taglio capelli ragazzi estate 2018

Coda bassa, dimentichiamoci volume, altezza e standing.
WET effect, molto, moltissimo effetto bagnato.
Gettonatissimo anche il ciuffo allindietro, lucido e levigatissimo.
Il Side-cut consiste in una semplice rasatura laterale, un po alla Skrillex, mentre il resto dei capelli rimane lungo o di media lunghezza.Tra quelli più cool della stagione estiva sulle passerelle delle capitali della moda, abbiamo visto il ritorno dei capelli lunghi, di quelli di media lunghezza e la conferma che il ciuffo spettinato è ancora in voga.Tagli capelli uomo: quali sono le tendenze per lestate 2017?Il raccolto sul taglio di capelli scalato lungo podio è sofisticato ed elegante: è il momento della coda bassa, ordinata ma non troppo.Sulle passerelle si è scritto il manifesto dellassoluta portabilità.Uomini, pronti a darci un taglio in vista dellestate?Copyright Imaxtree Courtesy Donne sul Web.Wild hair, ripartiamo dalle basi: la piega è naturale e leffetto quasi casuale.Perché un uomo sia affascinante, si sa, gli abiti non bastano.Il taglio spettinato ma ben studiato, dove tutto si gioca sulla parte frontale.
Adatto a chi ha i capelli mossi o lisci e per chi ama lo stile grunge anni 90 alla Kurt Cobain.




Per sconti ray ban roma avere classe e stile, anche i capelli fanno la loro parte.Tagli capelli uomo rasati: Tra i tagli corti, quello rasato è il più indicato per chi non ama dedicare troppo tempo alla cura dei propri capelli.I punk portavano la cresta, mentre gli hippy i capelli lunghi, e non per caso, ma perché questi look significavano qualcosa.Lo styling è praticamente invisibile, il finish inesistente.Tagli capelli uomo ricci: Per chi invece ha i capelli ricci, lhair style più in voga è quello corto, rasato ai lati e con i riccioli che ricadono sulla fronte.Solo per chi ha i capelli lisci.
Il taglio classico, la moda capelli del 2018 è un anno in cui si vedono anche molti tagli classici.
Daltronde, avere un certo tipo di taglio di capelli serve ad esprimere la propria personalità e a far capire agli che altri che tipo di persona siamo.



È il taglio dal sapore rétro che si ispira al look dei pubblicitari anni 50 americani.
Per essere cool, meglio un  taglio corto con ciuffo, riccio con riga di lato oppure il super glamour  capello lungo?
Una diversa definizione dei tratti del viso e una singolare ricercatezza nellinterpretazione dei volumi distingue il bowl cut di Giorgio Armani dal corto estremo e rock di Moschino.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap