Amazon buono sconto instagram





Non si può neanche escludere che in alcuni casi il semplice inganno possa essere abbinato al phishing e quindi rappresentare una grave minaccia per le vittime, che potrebbero vedersi rubati i dati della buono sconto 10 euro spartoo propria carta di credito o la password dei propri account social.
Su argomenti simili leggi anche: Truffa dei buoni spesa finti: come riconoscerli.
Ma nella truffa che si limita a chiedere follower in cambio di buoni sconto quale sarebbe il vantaggio degli ideatori?
Ma viene da chiedersi: che cosa rischia chi cade nella truffa Instagram?Anche a voi è capitato di notare linvito come nello screen rilasciato sopra? Proprio il grande numero di pagine con nomi simili, caratterizzati da un titolo con specifiche parole, quali ufficiale, official, italia, italy, ita, it, dovrebbero far insospettire lutente.Accedendo alla popolare applicazione di fotografia per smartphone Android e iOS, infatti, numerosi utenti italiani in questi giorni si sono imbattuti in alcuni profili Instagram fake di noti brand come, amazon, Foot Locker, Nike e Supreme che promettono la possibilità di ottenere buoni sconto semplicemente.Lallerta si può leggere sul profilo Facebook della Polizia e viene confermata dalle segnalazioni degli utenti.Ammiro queste persone perché incontaminate dal mondo che le circonda, come una specie di ultimo baluardo della purezza.Per riconoscere le pagine ufficiali delle aziende come tagliare capelli a un uomo su Instagram, bisogna controllare se il profilo sia verificato, cercando un simbolo azzurro, con una spunta bianca, posto accanto al nome.La buona notizia è che gli account sospetti sono stati individuati e bloccati.




Però ecco, come qualche anno fa nessun magazzino era rimasto pieno per ragioni inspiegabili, ora nessuno vi regalerà un bel paio di sneaker e una polo grazie a uno screenshot.Offerte Amazon sui videogiochi al 13 giugno, miglior prezzo Overwatch, Rainbow Six Siege e tanti altri.Tra i brand più utilizzati per questo tipo di frode, troviamo Vans, Foot Locker, Supreme, Apple e molti altri.Al momento una delle aziende più colpite sembra essere Foot Locker, di cui si contano oltre 50 pagine fake.Un altro consiglio è quello di consultare il sito web ufficiale del marchio, che si pensa essere oggetto di frode, su cui certamente saranno riportate eventuali campagne di buoni sconto o eventuali concorsi a premi.Segui Tommaso su, twitter.Ovviamente non c'è niente di vero e nessuno in nessun negozio del mondo il 27 settembre li aspetta per ritirare il loro buono da 100 euro di cui hanno accuratamente blurrato il codice per evitare che qualcun altro si presentasse al posto loro.
In altri casi si chiede semplicemente di seguire e condividere la pagina e il messaggio.
Follower in cambio di sconti quindi.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap